First slide

NEWS

Lingue/Languages

 

Risultati di un nuovo studio sul Parco della Maremma

Sono stati pubblicati dalla rivista scientifica internazionale Marine Pollution Bulletin i risultati relativi allo studio condotto nel periodo 2015-2016 dai ricercatori di Bioscience Research Center. Lo studio, analizza la presenza di plastiche (macro-, meso- e micro-plastiche) nei sedimenti marini prelevati tra Marina di Alberese (Trappola, Parco della Maremma) ed Albinia (Giannella, Orbetello). Sono stati analizzati anche i sedimenti prelevati alle foci dei fiumi Ombrone, Osa ed Albegna e lungo le loro aste fluviali allo scopo di effettuare confronti su base statistica. I risultati indicano che la componente delle microplastiche è la principale nei sedimenti marini e fluviali analizzati con un contenuto che varia tra 45 e 1069 microplastiche per kg di sedimento secco. L'articolo in formato integrale è scaricabile e citabile con i seguenti riferimenti: Guerranti C., Cannas S., Scopetani C., Fastelli P., Cincinelli A., Renzi M. Plastic litter in aquatic environments of Maremma Regional Park (Tyrrhenian Sea, Italy): Contribution by the Ombrone river and levels in marine sediments. Marine Pollution Bulletin (2017), http://dx.doi.org/10.1016/j.marpolbul.2017.02.021

 

 Tutte le notizie