Risultati di un nuovo studio sul Parco della Maremma