Archivio degli autori Ufficio stampa

DiUfficio stampa

Bright – La notte dei ricercatori

Il progetto prevede una serie di attività (tavoli tematici e laboratori didattici) per la diffusione della ricerca scientifica e culturale al pubblico. Le attività si svolgeranno nel centro storico di Grosseto con la collaborazione dei protagonisti della vita culturale della città come musei, fondazioni, enti pubblici, aziende che operano in campi diversi ma che si uniscono grazie al filo universale della ricerca. Particolare attenzione sarà rivolta al coinvolgimento delle scuole. L’evento si ispira all’interdisciplinarità del rapporto tra università, ricerca e territorio per illustrare come la ricerca multidisciplinare dell’università possa confrontarsi e dialogare con le diverse esigenze del territorio.

Programma

Ore 16.00 – 18.30 – TAVOLO TEMATICO LA RICERCA: IL FILO UNIVERSALE CHE CI UNISCE, presso Sala Conferenze Clarisse Arte, I° piano Polo espositivo culturale Le Clarisse via Vinzaglio 27

I diversi ricercatori illustreranno con brevi speechs (max 20 minuti cd) alcuni risultati del loro lavoro.

CLARISSE ARTE, POLO UNIVERSITARIO GROSSETANO E DIPARTIMENTO DI SSBC : UN PROGETTO COMUNE DI RICERCA PER LA NASCITA DI UN NUOVO MUSEO, a cura di Mauro Papa (Clarisse Arte)

DIETA PALEOLITICA, DIETA NEOLITICA, IMPLICAZIONI NUTRIZIONALI, a cura della Lucia Sarti (Unisi) e di Matteo Penco (Unifi)

A TAVOLA CON I ROMANI a cura di Mara Sternini (Unisi)

QUALITÀ DEGLI ALIMENTI: CRITICITÀ & RICERCA SCIENTIFICA, a cura di Monia Renzi (Bioscience Research Center)

PROGETTO TraTTO – TRANSUMANZA E TERRITORIO IN TOSCANA, a cura di Giovanna Pizziolo, Nicoletta Volante e Andrea Zagli (Unisi)

RICERCA INNOVAZIONE E IMPRESA, UN FILO CONDUTTORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO, a cura di Stefano Batistini, Confindustria Toscana Sud

SCRITTO NELLE OSSA: RISULTATI PRELIMINARI DELLO STUDIO SULLA COMUNITÀ ALTOMEDIEVALE DI ROSELLE, a cura di Mariagrazia Celuzza MAAM e con il contributo del professore Todd W. Fenton, Michigan State University Forensic Anthropology Laboratory (MSUFAL)

  • Ore 16 – 20 Stand informativi sui progetti di ricerca a cura degli studenti dell’Università di Siena, del Polo Liceale Aldi, dell’Ist. Leopoldo II di Lorena e di ITS E.A.T., presso Sale Museolab, II° piano, via Vinzaglio 27 Grosseto
  • Ore 16 – 20 Laboratorio didattico sulla ceramica a cura di Simonia Procopio Laboratorio di Preistoria Unisi presso Sale Museolab (anche per bambini), II° piano, via Vinzaglio 27 Grosseto
  • Ore 16 – 20 Laboratorio didattico per bambini Un’avventura nel Paleolitico cura di Valeria Petri Associazione Arts & Craft Grosseto, presso il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma in Piazza Baccarini. Ingresso gratuito.
  • Ore 17 – 20 Postazione multimediale dimostrativa dell’app Ultrabio® a cura di Bioscience Research Center, presso Sale Museolab, II° piano, via Vinzaglio 27 Grosseto
  • Ore 16 – 21 visita gratuita al Museolab
  • Ore 16 – 21 visita gratuita al Museo Archeologico e d’arte della Maremma.
    Luogo: Polo espositivo culturale Le Clarisse e Museolab via Vinzaglio 27 ; Museo Archeologico e d’arte della Maremma Piazza Baccarini – 58100 Grosseto
DiUfficio stampa

Nuovi corsi ITS EAT!

LA TUA CARRIERA PARTE DA QUI!

Percorso post-diploma di 2 anni per entrare nel mondo del lavoro
Diploma di tecnico superiore rilasciato da miur (V LIVELLO EQF)
crediti formativi universitari e riconoscimento come praticantato per
esame abilitazione professione perito agrario.
Iscriviti entro il 3 ottobre 2018!

Open Day: 24 settembre e 27 settembre!

DiUfficio stampa

Percorsi ITS EAT: ENOFOOD.COM e AGRI.MKTG.4.0 – Biennio 2018 – 2020

L’ITS E.A.T – Eccellenza Agro-alimentare Toscana è una ”scuola di alta specializzazione”, riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nata dalla partnership tra imprese del settore agro-alimentare e le istituzioni scolastiche nel territorio toscano.

Le chiavi del successo sono la possibilità di contare su una formazione on the job e la presenza di docenti che provengono dal mondo del lavoro (oltre il 60% degli docenti sono infatti imprenditori o liberi professionisti).
Ad un anno dal conseguimento del diploma oltre l’80% dei ragazzi è occupato!

PER ISCRIVERSI:
L’avviso con le modalità di iscrizione e partecipazione alle selezioni ed il piano di
studi sono disponibili sul sito www.fondazione-eat.it.
Per la frequenza al corso è richiesto un contributo di partecipazione.
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 03 Ottobre 2018.

 

BROCHURE-SCARICABILE PDF

DiUfficio stampa

BsRC entra nel BIG!

Il direttore generale di BsRC è stato eletto come membro del consiglio direttivo del Cluster tecnologico Nazionale “Blue Italian Growth”!


DiUfficio stampa

UltraBioApp su Instagram

Da oggi UltraBio è anche su Instagram, segui ultrabioapp per non perderti i nostri aggiornamenti!

DiUfficio stampa

Le attività di BsRC

 
“Abbiamo la terra non in eredità dai genitori ma in prestito dai figli”
 
 
Attività di campionamento, analisi, perizia e consulenza ambientale rappresentano il cuore del Bioscience Research Center.
Passione e professionalità contraddistinguono i nostri collaboratori che indagano sulle problematiche legate allo studio e caratterizzazione dei siti potenzialmente contaminati, siti di bonifica di interesse nazionale (SIN) ed aree sottoposte a tutela speciale, sia marine che terrestri.
 
Specialisti di comprovata esperienza nel campo della consulenza ambientale sviluppano le nostre attività di consulenza ambientale in ambito marino-costiero, in particolare si occupano di valutazione dell’impatto ambientale di opere in mare, quali attività di dragaggio di sedimenti marini, pose di cavi e/o condotte, reperimento di sabbie relitte e ripascimenti marino-costieri.
 


 
Il nostro network di collaborazioni consente di avere sempre a disposizione le strutture e i tecnici necessari per intervenire con rapidità e rispondere alle più svariate esigenze della clientela. BsRC è convenzionata con strutture di ricerca universitarie nazionali ed internazionali, enti pubblici, strutture private e laboratori ACCREDIA, con i quali collabora costantemente per garantire un servizio di qualità elevata. Abbiamo rapporti di collaborazione strutturata con diving e strutture di servizi in ambito marino e terrestre.
 

 
Mani ed occhi esperti lavorano sul campo con un approccio interdisciplinare che consente di garantire al cliente il raggiungimento dei propri obbiettivi.
Le attività di campionamento ambientale riguardano tutte le matrici di interesse per la valutazione degli impatti ambientali o per la stima della qualità ambientale e della sua evoluzione nel tempo, a seguito di un qualsiasi intervento umano o di eventi naturali critici.
Per le attività di campionamento ci avvaliamo, a seconda della necessità specifica, di biologi marini, naturalisti, ittiologi, ecotossicologi e geologi, con comprovata esperienza pluriennale in tecniche di campionamento ambientale, sia in ambito marino che terrestre. Il laboratorio mobile equipaggiato di cui BsRC è dotata, è in grado di rispondere alle più svariate esigenze operative.

BsRC offre ai suoi clienti un aiuto nella valutazione del rischio dovuto a scarichi continui, impatti occasionali ed accidentali, movimentazioni di terre e sedimenti, attività di scavo e deposizione.
Il cliente viene affiancato da un consulente personale che lo guida nell’ottimizzazione del pacchetto di analisi di caratterizzazione di matrici ambientali (acqua, aria, suolo e sedimento) e biologiche (animali e piante).
I nostri esperti coadiuvano le imprese negli adempimenti richiesti delle norme nel campo della prevenzione ambientale.

DiUfficio stampa

Conferenza sulla qualità degli alimenti

BsRC è stata presente a BRIGHT-La Notte dei Ricercatori 2017 a Grosseto, presso il museo di Storia Naturale. Nell’occasione, Monia Renzi ha tenuto una conferenza su qualità degli alimenti, criticità e ricerca scientifica.

DiUfficio stampa

Alimenti & Sicurezza parla della nostra App

“Contaminazione chimica degli alimenti: nasce l’App”, Alimenti & Sicurezza parla della nostra UltraBio. Clicca il link per leggere l’articolo!
https://goo.gl/cKtE1H

DiUfficio stampa

Rubrica “Facciamo Chiarezza” di UltraBio.it

BsRC inizia il percorso a supporto della salute con Ultrabio.
Vi invitiamo a scaricare la nostra App gratuita e a seguirci anche sulla pagina FB dedicata.

Iniziamo con la pubblicazione dei nostri articoli. Questo dalla rubrica Facciamo chiarezza.

DiUfficio stampa

Toscanalifesciences.org parla di UltraBio

La nostra App offre un servizio gratuito ed importante, chiunque sia interessato può scaricare nelle versioni Android ed i-OS e trovarci su www.ultrabio.it

Clicca qui per leggere l’articolo di Toscanalifesciences.org