Archivio mensile settembre 2016

DiUfficio stampa

BRIGHT: la notte dei ricercatori a Grosseto

BsRC vi aspetta stasera a “BRIGHT: la notte dei ricercatori”.

Sul nostro laboratorio mobile (Via Zanardelli n. 2 Grosseto) e presso il Museo di Storia Naturale della Maremma (Strada Corsini n. 5, Grosseto), potrete provare in prima persona l’emozione della ricerca scientifica mediante piccoli esperimenti guidati dai nostri ricercatori. Saranno svolte attività adatte anche ai bambini. Vi aspettiamo numerosi!

DiUfficio stampa

Ricerca & Sviluppo: litter nei sedimenti marini di Telaščica bay (Croazia)

Pubblicati dalla rivista scientifica internazionale Marine Pollution Bulletin i risultati di uno studio condotto nei sedimenti provenienti da diverse zone parco naturale Telaščica bay (Croazia, Mar Adriatico). Lo studio, condotto presso i laboratori di BsRC in collaborazione con l’università di Zagabria, rappresenta un importante risultato ed implementa il quadro delle conoscenze internazionali in materia di contaminazione da litter nei sedimenti marini. L’articolo in versione integrale è scaricabile dal sito della rivista con i seguenti riferimenti: “Blašković, A., Fastelli P., Čižmek H., Guerranti C., Renzi M. 2016. Plastic litter in sediment from the Croatian marine protected area of the natural park of Telaščica bay (Adriatic Sea), Marine Pollution Bulletin, DOI: 10.1016/j.marpolbul.2016.09.018.”

DiUfficio stampa

Ricerca & Sviluppo: Microplastiche nei sedimenti delle isole Eolie

Pubblicati i risultati di una ricerca condotta dai nostri ricercatori sulla contaminazione da litter nei sedimenti delle isole Eolie. Il litter è incluso nella Marine Strategy Framework Directive e rappresenta un contaminante ambientale di grande interesse ed al centro dei dibattiti scientifici attuali. La ricerca, svolta in collaborazione con alcuni partners di rilievo nel quadro scientifico nazionale ed internazionale quali l’ISPRA di Milazzo, l’Università Parthenope di Napoli e l’Università di Zagabria, è stata condotta presso i laboratori della BsRC nell’ambito di un’attività di monitoraggio del litter nei sedimenti marini di più ampio respiro. I risultati rappresentano un ottimo riferimento per ulteriori indagini che potranno essere effettuate dopo l’istituzione eventuale di un’area marina protetta. L’articolo pubblicato dal team di ricercatori sulla rivista scientifica internazionale Marine Pollution Bulletin è scaricabile integralmente con il seguente riferimento: “Fastelli P., Blašković A., Bernardi G., Romeo T., Čižmek H., Andaloro F., Russo G.F., Guerranti C., Renzi M. 2016. Plastic litter in sediments from a marine area likely to become protected (Aeolian Archipelago’s islands, Tyrrhenian sea), Marine Pollution Bulletin, DOI: 10.1016/j.marpolbul.2016.08.054”.

DiUfficio stampa

Settore Ambiente: BsRC supporta Castalia

BsRC è fornitore di Castalia Consorzio Stabile S.c.p.A. per le attività di PIE (Pronto Intervento Ecologico), supportandola con il proprio laboratorio mobile fino a Dicembre del 2018.

Una task force di ricercatori BsRC esperta in materia di inquinamento ambientale è stata messa a disposizione di Castalia per le attività di pronto intervento con reperibilità h24.

In caso di attivazione per il PIE, BsRC svolgerà interventi on site di campionamento ed analisi a supporto delle attività svolte da Castalia.

proposta-2